fbpx

Musei a Tropea, Museo Diocesano

Nel cuore del centro storico della città di Tropea, accanto all’austera cattedrale normanna, sorge l’antico palazzo vescovile di Tropea.

Il Museo Civico Diocesano di Tropea

Il museo è ospitato nel Palazzo Arcivescovile, palazzo cinquecentesco che un tempo fu residenza dei vescovi di Tropea.
Al pian terreno, un porticato svevo, accogliente statue marmoree, introduce al Museo Diocesano.

Portico Museo Diocesano

La struttura, allestita sobriamente, propone un percorso storico e devozionale che, partendo dal Medioevo, giunge al XIX secolo d.C., evidenziando la presenza, da un lato di opere attribuite ad importanti artisti di tutto il meridione d’Italia, dovute a committenze vescovili e nobiliari, dall’altro lato di un cospicuo gruppo di dipinti realizzate da botteghe locali, in particolare di Giuseppe Grimaldi (1690 – 1748), il più importante pittore tropeano dell’epoca.

Nella prima grande sala, dominano brani di un grandioso affresco, nella seconda, lo scintillio della splendida statua di Santa Domenica da Tropea realizzata in argento (nel 1738), opera del napoletano Francesco Avellino.

Poi le enormi tele classicheggianti del napoletano Menzele, fino all’esposizione temporanea del seicentesco ciclo della Madonna, arredo della Cappella dei Nobili.

Tra le testimonianze più antiche il quattrocentesco bacolo pastorale in argento dorato e smalti ed una icona del XVI sec. raffigurante la Madre della Consolazione.

Importanti esposizioni temporanee completano il percorso, imperdibile per ogni visitatore che giunga nella antica e nobile Tropea.

Cattedrale di Tropea

L’arte e la storia di Tropea e dei casali è presentata, esposta nelle varie sale, da manufatti religiosi, dipinti, sculture (comprese statue di santi e altre figure religiose) e manoscritti (inclusi corali miniati e altri testi religiosi), toselli, reliquari, ed altri oggetti che rendono l’idea di quella che è stata la ricchezza artistica della Città di Tropea.

Il Museo Diocesano ospita anche una sezione dedicata alla storia della città di Tropea e dei casali, con reperti che testimoniano il ricco patrimonio culturale di Tropea e del territorio circostante.

Per altre informazioni si consiglia di visitare >> Il Museo Diocesano di Tropea 

Come raggiungere e quando visitare il museo diocesano di Tropea

Elenco musei situati nella Costa degli Dei e nell'entroterra del Vibonese

Vibo Valentia

Musei:
Museo Archeologico Statale Vito Capialbi

⇒ Museo d’Arte Contemporanea Limen

Biblioteche:
Capialbi (tel 0963.41016) – Comunale (tel 0963.591112)

Serra San Bruno

Musei:
Museo della Certosa di Serra S. Bruno

Biblioteche:

Biblioteca della Certosa
(tel 0963.71523)

Mileto

Ricadi

Mu.Ri – i Musei diffusi di Ricadi
Museo dell’olio e Etnoantropologico
⇒ Museo del Mare
⇒ Museo Archeologico e Paleontologico
⇒ Museo della Cipolla
⇒ Musei delle Torri

Biblioteche: 
⇒ Biblioteca Palazzo Arena

 

Tropea

Musei di Tropea
Museo della Scienza e della Tecnica e degli Antichi Mestieri
Museo Diocesano di Tropea

Biblioteche: 
Archivio Toraldo di Francia 
(tel 0963.61388)

Nicotera

Musei di Nicotera:
⇒ Museo civico archeologico

Biblioteche: 
Biblioteca e Arrchivio Diocesano
(Tel. 0963/81308)

Zungri

Musei: 
⇒ Museo della civiltà rupestre e contadina

⇒ Grotte di Zungri

Soriano Calabro

Musei – Polo Museale di Soriano:
⇒ Museo dei marmi
⇒ Museo del Terromoto
⇒ Mostra della ceramica

Pinacoteca comunale

Condividi/segnala per primo questi itinerari, seguici sui social media, inviaci commenti e foto:

Facebook
WhatsApp
Email