fbpx

Cartine geografiche della Calabria

Scopri le cartine geografiche della Calabria e delle sue 5 Province.

Calabria: cartine e mappe geografiche

Cartina geografica della Regione Calabria nel Sud Italia, l’estrema regione peninsulare dell’Italia.

Cartina della Calabria
Cartina Calabria

La Calabria in cifre

Superficie della Calabria: 15.080 kmq;
Popolazione calabrese (nel 2019): 1.947.000;

La Calabria è la Regione dell’Italia peninsulare più a sud,  confinante a nord con la Basilicata (Lucania) e per il resto circondata da due mari, infatti è bagnata dal mar Tirreno ad ovest e dal mar Ionio a est (Stretto di Messina) e a sud per una lunghezza complessiva di coste di ben 780 Km che corrisponde al 19% del totale delle coste italiane.

Montagne tra i mari della Calabria: il territorio della Calabria è in prevalenza montuoso (il Pollino, la Sila, l’Aspromonte, le Serre) per il 42%, collinare per il 49% e il rimanente 9% è classificato come pianura (Piana di Gioia Tauro, di Sibari e di Lamezia Terme).

Cartine delle Province della Regione Calabria

Descrittive cartine geografiche del territorio provinciale di ogni Provincia della Regione Calabria:

Mappa delle 5 Province calabresi

Mappa vacanze in Calabria
Mappa Vacanze in Calabria

Provincia di Vibo Valentia - VV

Mappa Vibo Valentia
Mappa Vibo Valentia

Provincia di Catanzaro - CZ

Cartina provincia di Catanzaro
Catanzaro e Provincia

Provincia di Crotone - KR

Crotone e Provincia

Provincia di Cosenza - CS

Provincia di Reggio Calabria - RC

Reggio Calabria e Provincia

I principali tratti costieri della Calabria:

Le coste calabresi: con i suoi 780 Km di costa la Calabria offre una varietà di paesaggi costieri che difficilmente si possono riscontrare in altre regioni dell’Italia peninsulare.

Mappa della costa degli Dei in Calabria

Mappa della Costa degli Dei
La Costa degli Dei e l'entroterra

Vibo Valentia, una provincia che copre il cosiddetto corno di Calabria, il territorio si affaccia sul versante tirrenico calabrese, di fronte allo Stromboli.

In poche decine di Km si passa dalle acque smeraldine di Capo Vaticano e di Tropea ai boschi di Serra San Bruno, dal suggestivo abitato di Caroniti, Nicotera e Pizzo Calabro arroccati sul Tirreno a Mongiana, nell’entroterra delle Serre, dove i Borbone hanno lasciato le prime imponenti acciaierie del Mezzogiorno. Passando fra i bellissimi boschi di Serra San Bruno c’è la Certosa di Serra San Bruno.

X