Il Vibonese: Francavilla Angitola , Comune della Regione Calabria in Provincia di Vibo Valentia, foto e informazioni di tutti i Comuni della Provincia calabrese.
  Logo di Tropea.biz Tropea .biz
Calabria e Sicilia

Lago Angitola

Calabria vacanze Home | Itinerari | Vacanze | Eventi | Foto e Video | Mappe e Meteo
Sei in Tropea .biz > Itinerari in Calabria > Lago Angitola  
Articoli:  Tropea | Nicotera  
 

Itinerari in Provincia di Vibo Valentia in Calabria nel Vibonese

Altri itinerari in Calabria : Tropea, Capo Vaticano, Santa Maria, Ricadi , Joppolo, Nicotera, Limbadi, Parghelia, Zambrone, Briatico, Vibo Marina, Pizzo Calabro, Spilinga, Monte Poro, Drapia, Zungri, Cessaniti, Mileto, Vibo Valentia, Capistrano, Serra San Bruno, Soriano, Parco Serre, Lago Angitola,
Reggio Calabria, Scilla, Amantea, Gerace, Stilo, Locri,
Altri itinerari in Sicilia: Isole Eolie - Taormina

Oasi di protezione del Lago Angitola in cifre - Numeri Utili

Posizione: L'oasi è situata lungo il corso del fiume Angitola, nei comuni di Maierato e Monterosso Calabro in Provincia di Vibo Valentia, all’estremità meridionale della Piana di Sant’Eufemia a circa 3 km dal golfo e dal mare.
Distanze: dista 10 Km da Pizzo Calabro. Uscita Pizzo Calabro dell’autostrada A3 (SA-RC). Si prenda la Strada Statale 110 in direzione di Serra San Bruno, dopo pochi chilometri la strada comincia a costeggiare il lago Angitola.


Data di crezione: 1986
Superficie
: 300 ettari Per informazioni rivolgersi alla sezione locale del WWF di Pizzo Calabro, presso Giuseppe Paolillo,
Indirizzo:
via M. Salomone 286, 88026 Pizzo Calabro
Telefono: 0963.231732
L'Oasi protetta Lago Angitola

Lago Angitola

Il lago dell'Angitola e le rive sono di proprietà della Regione Calabria, i terreni coltivati appartengono a vari privati ed al Consorzio di Bonifica della Piana di S.Eufemia.
E' oasi di protezione della fauna: zona umida internazionale ai sensi della convenzione di Ramsar.

Area gestita dal WWF
L'area è gestita dal WWF Italia sulla base di una convenzione con il Consorzio di Bonifica.
E' la zona umida più importante della Calabria. Il bacino d'acqua dolce presenta interessanti formazioni di canneto e boschi di essenze igrofile lungo le rive.

Pascoli acquitrinosi naturali e campi coltivati circondano il lago.
Numerosi uccelli acquatici sostano nel bacino durante le migrazioni.
Frequenti il falco pescatore, la moretta tabaccata, l'airone bianco maggiore.
Il lago ospita un'importante popolazione nidificante di svasso maggiore.

La valle del Lago dell’Angitola
La Valle dell’Angitola, coincidente con l'ampio territorio che circoscrive il bacino dell'Angitola, si affaccia sulla media costa tirrenica calabrese, con vista delle Isole Eolie e, in lontananza, dell'Etna.
Si tratta di un paesaggio seducente, tipicamente Mediterraneo, definito dall'alternanza di colline aspre e ondulate che anticipano le rigogliose montagne delle Serre, ricche di acque, da cui discendono numerosi torrenti, affluenti del lago Angitola.

L' area, dal grande spessore storico mitologico, ha visto il divenire del mondo greco-romano, l'affermazione dei Bizantini, l'attecchimento delle culture islamiche e nord europee, l'avvicendarsi di espressività artistiche ancora presenti con resti archeologici, centri storici, nobili architetture ampi tratti incontaminati del paesaggio rurale e antichi percorsi, fra cui la Strada Regia, che collegava le ferriere borboniche delle Serre.
Ancora oggi paesini millenari, disseminati sulle colline, pulsano di storia antica e accolgono il visitatore con la calda ospitalità tipicamente calabrese.
Fra questi… Monterosso col centro storico medioevale, ed il Museo della civiltà contadina;
Capistrano ove è custodito un prezioso dipinto attribuito a Renoir;
Polia
, ricca di acque oligominerali;
Vallelonga
, col suo meraviglioso santuario della Madonna di Monserrato;
Maierato, con i resti archeologici di Rocca Angitola, antica roccaforte normanna.
La visita di questi luoghi renderà vario ed interessante il vostro soggiorno, offrendovi Storia, panorami meravigliosi, la profonda religiosità della gente ed una gastronomia genuina ricca di sapori antichi.

>>
Scopri le offerte vacanze: Offerta Agriturismo - Mare e Monti

Articolo di Salvatore Tripaldi
.

Altre informazioni utili per visitare il lago Angitola
E' possibile visitare l'oasi in tutte le stagioni, ma, sono consigliati i periodi dei passi (autunno e primavera), quando sul lago transitano grandi flussi migratori di uccelli.
Mentre in inverno si riscontra la maggior concentrazione di uccelli svernanti.
 
Tr
opea .biz
è una iniziativa privata, nessun ente locale, provinciale e regionale ha mai contribuito alla realizzazione di questo sito web.  Per segnalare aggiunte,  correzioni o per un contributo: [email protected]
 
Sei in Tropea .biz > Itinerari in Calabria > Lago Angitola
 

Fatto da: ToreJeo © 2001  2010  -  Via Provinciale x Tropea, snc - 89865 Capo Vaticano di Ricadi (VV) - P.IVA: 02378980797

Home - Itinerari - Vacanze Mare Sud Italia - Eventi - Foto e Video - Mappe e Cartine